Sezione corrente News
Sponsor Lagarina Crus Team Sponsor
Social Network e Lagarina Crus Team Social network
Dettaglio news
26/02/2017
NEWS DEL FINE SETTIMANA:

Due titoli italiani master, un quinto posto ai Campionati Italiani di lanci lunghi e tanto altro ancora in questi due giorni di fine febbraio!


Sta per volgere al termine un'altro fine settimana davvero entusiasmante per il Lagarina Crus Team! Mentre infatti Federica e Luca erano intenti nel corso della domenica mattina a conquistare i titoli regionali di cross assoluti nei vigneti di Volano, gli altri atleti giallo-blu, velocisti, lanciatori e saltatori sono andati a gareggiare in varie manifestazioni sparse in giro per l'Italia.

Iniziando da Ancona, dove si sono svolti i Campionati Italiani Indoor e di lanci lunghi Master, c'è da festeggiare la doppia medaglia d'oro vinta da Mario D'Antonio nel lancio del disco e nel lancio del martello master40! Il nostro atleta per laurearsi campione italiano ha lanciato rispettivamente 36,09m da nella sua disciplina prediletta (disco) e 33,36m di martello. Infine ha poi preso parte alla gara di lancio del peso dove ha colto l'ottimo quarto posto con 11,71m per collezionare una serie di risultati davvero di prestigio!

In un'altra finale nazionale, quella dedicata ai lanci lunghi invernali che si è svolta a Rieti è sceso nella pedana del disco Alberto Chiusole, la nostra promessa che si è qualificato per questa importante finale durante la fase regionale, nonostante i vari impegni di studio. Il ragazzo di Noriglio ha ripreso alla grande il suo “cammino” sportivo ed ha portato a casa un'incoraggiante quinto posto U23 con la misura di 43,80m.

Per rimanere in capitolo lanci, Michel, Andrea e Giacomo, sabato pomeriggio hanno preso parte alla terza ed ultima prova del “Trofeo Carla Sport” a Schio, manifestazione dedicata al getto del peso. Nel concorso assoluto Giacomo ha colto un'importante prestazione andando ad accarezzare da molto vicino la fettuccia dei 13m. Per l'esattezza ha lanciato 12,98m, misura che gli è valsa il secondo posto e il nuovo primato personale. Analogo piazzamento l'hanno ottenuto anche Andrea fra gli allievi con 14,37m (peso da 5kg) e Michel fra gli junior con 12,91m (peso da 6kg).

Nell'impianto indoor di Modena ben sette atleti crussini hanno partecipato con la squadra trentina all'incontro indoor per rappresentative regionali allievi/junior. In gran stato di forma si sono rivelate le due velociste Matilde Zenatti ed Alessia Barbiero, rispettivamente terza classificata nella finale B dei 60m U18 con 8”09, e seconda nella finale B dei 60m junior con 8”15 (PB). Secondo gradino del podio e punti importanti per la squadra sono stati colti da Chiara Ignazzito nel lancio del martello junior con l'ottima misura di 43,26m, mentre Alice Cofler e Sara Spagnolli hanno affrontato i 60hs junior e il salto in lungo allieve. Per le due atlete allenate da Tiziana Piconese nell'ordine ottavo e settimo posto con il tempo di 10”79 e la misura di 4,69m.

Giornata sfortunata per i due astisti Luca e Andrea, entrambi eliminati alla quota d'entrata.

Indietro